FILOSOFIA  -  ARTE  -  SCIENZA  -  RELIGIONE​

BannerHomepagebluesky3moons
LogoATMwithtextwhiteshadowhomepage


A s s o c i a z i o n e

​​A N T R O P O L O G I A    T E R Z O    M I L L E N N I O

Associazione Antropologia Terzo Millennio

- italia@atmgnosi.org

Privacy PolicyCookies policy

pexels-photo (1)

facebook
twitter
youtube
instagram

Identitá

Antropologia Terzo Millennio


L’associazione Antropologia Terzo Millennio (A.T.M.) è un associazione umanistica senza fini di lucro, nata in Italia nel 2008, fondata dai divulgatori gnostici, Nicola Feruglio, Annarita De Feo, Rita Buono e Giuseppe D’Agostino, per promuovere in Italia e all’estero, la natura auto-gnoseologica dell’uomo (ousia), animata dall’incessante ricerca del vero (nous) e, rappresentata, da tutte quelle tradizioni antropologiche definibili come “gnostiche” dotate di un’organicità etica estetica e cosmologica che, nel corso dei millenni, hanno manifestato in occidente e in oriente, l’esistenza di un inconscio collettivo, di una memoria transpersonale, di una serie di archetipi strutturali e di una matrice ontologica unica (to en).


L’associazione Antropologia Terzo Millennio realizza eventi culturali tesi a ri-valorizare, in termini gnoseologici, città, siti archeologici, musei e aree naturali, creando così quelle connessioni antropologiche tra arte, filosofia, scienza e mistica, necessarie per un nuovo multiculturalismo etico.

Roma, Palermo, Torino, Atene, Londra, Madrid, Cuma, Zaragoza, Montserrat, Buenos Aires, sono alcune delle città toccate dalle attività di A.T.M.

2015-11-Life-of-Pix-free-stock-photos-architectural-paintings-church-grzegorzmleczevimmagine-per-sitoweb-IDENTITA-prima-del-testo-300x225

La cultura antropologia che l’associazione A.T.M. promuove, è quell’antropologia che ritorna ad indagare e riabilitare i due assunti fondamentali per ogni forma di conoscenza, quella dell’essere nel mondo, e quella dell’essere in quanto tale. Così il grande filosofo tedesco I. Kant esemplificò tale questione:

“Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente, quanto più spesso e più a lungo la riflessione si occupa di esse: il cielo stellato sopra di me, e la legge morale in me”

                                                                    

 (I. Kant, Critica della ragion pratica)​

OrdineUniversaleIdentita

L’ Uomo e l’ordine universale, sono i due agenti principali dell’universo fenomenico la cui relazione analogica e dialettica è oggi snaturata, meccanizzata e soffocata dall’ ideologia neo-capitalistica.

L’antropologia non ha solo il compito di studiare il “fenomeno uomo” in tutti i suoi aspetti socioculturali, ma deve anche contribuire a indicare all’uomo, idee e metodi per rinnovare il proprio essere nel mondo.

E’ dunque necessaria, una rivoluzione culturale e antropologica animata dalla riabilitazione della sensibilità panpsichistica e filosofica del passato (pitagorismo, platonismo, olismo maya/azteca, indostano e tibetano), rinnovata dalle ricerche di I. kant, Nietzsche, C.G. Jung, Mircea Eliade, Samael Aun Weor, Marcuse, Bergson, Heisenberg, Planck; autori che, partendo da discipline differenti, hanno tutti palesato l’esigenza da parte dell’uomo di ritornare verso un maturo arcaismo valoriale.

Ogni uomo, in quanto uomo, ha il diritto e il dovere di cercare l’essenza stessa dell’uomo.

Tre sono le mete culturali che A.T.M. si prefigge:


  1. Riabilitare antropologicamente il rapporto dell’uomo con se stesso.
  2. Riabilitare antropologicamente il rapporto dell’uomo con il proprio corpo
  3. Riabilitare antropologicamente il rapporto dell’uomo con i propri simili



Tutto ciò, si sostanzia nella riconquista prima culturale e poi coscienziale, di quel sapere identitario e risolutivo, definito dalla lingua greca: “gnosis” (γνῶσις), la conoscenza autentica.


L’associazione umanistica A.T.M. è impegnata in una campagna etica, estetica e filosofica, tesa a riabilitare la coscienza addormentata dell’uomo contemporaneo (sophia), precipitata e intrappolata, nell’unilateralità della cupa antropologia mercificatoria (pistis-eikasia).


La Campagna antropologica di A.T.M., è basata sulla ri-valorizzazione dei modelli archetipali (arché) e su quelle proporzioni esistenziali (metron ariston), espressioni dell’uomo armoniosamente integrato tanto nel mondo esterno quanto in quello interno.


Punto di partenza è la riscoperta della vocazione empatica e filosofica, della passione civile, della pietas romana, della compassione buddhista, dell’andare coraggiosamente in soccorso dell’altro da sé, sia esso l’uomo, l’animale, l’erbusto o il pianeta terra.


             “La storia universale ci insegna che l’empatia è la madre di ogni filosofia”  

                                                                                                       (Nicola Feruglio)

I programmi culturali di Antropologia Terzo Millennio sono:


  1. Investigazioni e ricerche antropologiche.
  2. Corsi teorico-pratici di Auto-gnoseologia e di Antropologia.
  3. Viaggi ed Escursioni antropologiche.
  4. Seminari iper-didattici dedicati all’Arte, Filosofia, Scienza e Mistica.
  5. Visite guidate nei Musei e nei siti archeologici più importanti del mondo.
  6. Convegni e congressi in Italia e all’estero.
  7. Cene associative.
  8. Collaborazioni con associazioni onlus ed enti comunali.
  9. Volontariato e promozione della cultura empatica. (*progetto psico-sociale: Empatia il Presidio Gnostico).



La cultura di Antropologia Terzo Millennio, si radica particolarmente nelle seguenti tradizioni culturali:


  1. L’opera omnia (scritta ed orale) del Filosofo Samael Aun Weor
  2. L’architettura mistica dell’Egitto faraonico e della Grecia classica
  3. I libri maya di Chilam Balam, l’antropologia mapuche, il pantheon azteco
  4. Le opere omeriche e l’Eneide di Virgilio
  5. Il Platonismo e il Neo-platonismo
  6. La cultura estetica e meditativa del Buddhismo originale
  7. La pittura e l’Architettura del Rinascimento Italiano
  8. L’antropologia pragmatica di Immanuel Kant
  9. La Cabala fonetica e numerologica pitagorica
  10. L’approccio antropologico di Carl Gustav Jung e la fisica quantistica.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Notizie sul Presidente di A.T.M. Nicola Feruglio

L’antropologia gnostica

di Samael Aun Weor​

Persone scottate

dal drago

A.T.M. e la

Psicologia Rivoluzionaria​

identita

l'Arte é sempre Metafisica

Empatia

il Presidio Gnositico

Empatia Presidio

Blog A.T.M.

© 2017 Antropologia Terzo Millennio
Logo-Presidio-Gnostico

Sede legale: Via Fabio Numerio, n. 46 00181 (ROMA) - Tel. +39 06 76968086 - C.F. 97519540583 - italia@atmgnosi.org ​​

Filiale: Buenos Aires - (Argentina) - argentina@atmgnosi.org​ 


​Privacy Policy - Cookies Policy

LOGOdelBLOGA.T.M.